lunedì 30 luglio 2018

EMILY EDEN- UNA COPPIA QUASI PERFETTA






TRAMA

Arriva in Italia un delizioso romanzo apparso nel 1860 in Inghilterra, popolare per lungo tempo e recentemente riscoperto. L'autrice fu una appassionata seguace di Jane Austen e immaginò di scrivere dei romanzi laddove la grande scrittrice aveva concluso i suoi, ovvero dal racconto della vita di una coppia dopo il matrimonio. Come in "Orgoglio e pregiudizio", la storia inizia con un dialogo tra i genitori della protagonista, la dolce Helen Beaufort, che ha da poco sposato lo scapolo più ambito, Lord Teviot. Nonostante ci siano tutti i presupposti per un'unione ben riuscita - marito e moglie sono giovani, belli e facoltosi - i due dovranno affrontare gelosia, orgoglio e una serie di fraintendimenti che rischieranno di mandare a monte il matrimonio. Sullo sfondo di spettacolari tenute di campagna, tra cene eleganti, visite formali, lettere, dialoghi arguti e sottili considerazioni, l'autrice ha dato vita a un sofisticato intreccio psicologico dalla comicità ancora intatta, che ci insegna quanto sia difficile abituarsi alla vita coniugale nonostante l'amore.


COSA DICONO GLI ALTRI

La parentela è con Anthony Eden (il Primo Ministro britannico, quello del Canale di Suez, se avete visto The Crown sapete già tutto), ma l'imprinting è tutto austeniano, come ci racconta bene questo articolo del NYTimes. "Austen" oggi è come il Falqui di una volta- basta la parola, intendo, non sto parlando degli effetti collaterali, anche perchè io pure sono una adepta, addicta e tutto quanto il resto. Ma proprio per questo, ho smesso di fidarmi dei proclami. Il libro è prenotato- e per il resto,s taremo a vedere.....